mercoledì 16 settembre 2015

Focaccia ripiena di patate e funghi

Salve, cari lettori!

Oggi voglio proporvi una ricetta laboriosa (più per il tempo di attesa che di preparazione), ma che si presta benissimo a essere mangiata a pranzo, anche al sacco, oltre che a cena: è stato un esperimento che ho fatto ieri (avevo una giornata libera) e ne sono rimasta soddisfatta! Ecco a voi la mia focaccia al grano duro ripiena di patate e funghi ^__^ .


La focaccia vista dall'alto



Ingredienti 

Per l'impasto
* 130 g di farina di grano duro
* 4 g di lievito di birra
* 1/4 di bicchiere di latte
* 1/4 di bicchiere d'acqua
* Un cucchiaino di zucchero
* Un pizzico di sale

Per la farcitura
* 100 g di funghi
* Uno spicchio d'aglio
* Qualche fogliolina di prezzemolo
* Una patata piccola
* 30 g di mozzarella
* Sale q.b.
* Olio extravergine d'oliva q. b.


Preparazione

Prima di tutto, partire per tempo: almeno 8 ore prima di quando vorrete avere la focaccia pronta (che noia, eh?!).
Mettere la farina in una ciotola; mescolare il lievito con acqua e latte e aggiungervi lo zucchero, quindi versare il tutto sulla farina. Salare un pochino e mescolare prima con una forchetta, poi con le mani, fino a ottenere un impasto morbido e uniforme.
Riporre il panetto in un luogo riparato, coperto con uno strofinaccio un po' inumidito.

Attendere 6 ore.

Una volta che l'impasto sarà lievitato, prenderlo e dividerlo in due pnetti uguali; stendere la pasta in due dischi dello stesso diametro e lasciarli lievitare un'altra ora (o più, se volete: non farà che bene!).
Nel frattempo, preparare il ripieno.
Lessare la patata; cuocere i funghi in padella con aglio, olio e prezzemolo tritato.
Affettare sottilmente la mozzarella.
Accendere il forno alla massima temperatura possibile. Io ho utilizzato il mio fornetto elettrico da pizza (come questo), ma credo che un buon risultato si possa ottenere anche con il forno della cucina.
Una volta che sarà trascorso il tempo dell'ultima lievitazione, disporre la mozzarella, la patata lessa a fettine e i funghi su uno dei dischi di pasta; condire con un pochino d'olio (e sale se non avevate salato in cottura). Coprire con l'altro disco e chiudere la focaccia così ottenuta ripiegando i bordi della pasta.
Infornare e attendere 12-15 minuti se avete il forno da pizza, 20-25 (controllando a 15) minuti se avete quello "normale".

Voilà!

Particolare: ripieno


Laboriosa, ma - ripeto - ne vale la pena!!!
A mio parere, è un'ottima pietanza da portarsi dietro per pranzo, se si deve mangiare, per esempio, sul luogo di lavoro. Oppure, semplicemente a casa, al posto della pizza.

Arrivederci a presto! ^__^

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie infinite per i vostri commenti! ^___^